Jose Mourinho nomina a sorpresa il primo obiettivo di trasferimento come manager della Roma

Jose Mourinho ha riferito che ha fatto una mossa per il suo primo obiettivo di trasferimento come il nuovo manager della Roma.

Il centrocampista dell’Arsenal Granit Xhaka è emerso come un obiettivo di trasferimento a sorpresa per Jose Mourinho e AS Roma. Mourinho ha intenzione di rafforzare la sua nuova squadra dopo aver sostituito Paulo Fonseca come manager per la campagna 2021/22 e ha già messo gli occhi su Xhaka.

Secondo Sky Sports, la Roma è entrata in trattative con l’Arsenal per il 28enne. Le trattative, tuttavia, hanno già incontrato un grande ostacolo in questa fase. Con Xhaka sotto contratto fino al 2023, l’Arsenal non è sotto pressione immediata per vendere. La squadra di Mikel Arteta, quindi, ha fissato un prezzo di circa 21,5 milioni di sterline (25 milioni di euro) – qualcosa che la Roma non accetta.

Secondo quanto riferito, i giallorossi hanno intenzione di spendere solo circa 10 milioni di sterline più bonus per ingaggiare Xhaka. Mourinho, nel frattempo, è un ammiratore di lunga data di Xhaka e ha lodato apertamente l’internazionale svizzero solo due anni fa.

“È l’uomo più importante di tutto il centrocampo dell’Arsenal”, ha detto l’ex boss di Chelsea e Tottenham. “È un vero leader”. Certo, Xhaka ha quasi lasciato l’Arsenal nel gennaio 2020 per il club tedesco Hertha BSC. Arteta, tuttavia, lo ha convinto a rimanere, e da allora ha goduto di un periodo decente sotto il boss dei Gunners.

Ma pur essendo felice a Londra, Football London afferma che l’ex stella del Borussia Monchengladbach rispetta presumibilmente Mourinho e potrebbe essere tentato in una mossa.

 

Post correlati

lascia un commento

5 + undici =